Kick-ER | servizio di orientamento alle campagne di reward based crowdfunding

Kick-ER | servizio di orientamento alle campagne di reward based crowdfunding

KICK-ER è un servizio di orientamento e primo accompagnamento per la realizzazione di campagne di reward-based crowdfunding. KICK-ER è stato lanciato da ASTER a ottobre 2015 e si rivolge a imprese, startup e laboratori di ricerca con sede in Emilia-Romagna o con un progetto di impatto su questo territorio e che intendono realizzare una campagna di crowdfunding per il lancio dei propri prodotti e/o servizi innovativi.

KICK-ER nasce per rispondere a un bisogno percepito in maniera sempre più evidente da startup e imprenditori: come lanciare un prodotto innovativo sul mercato. Per fare impresa, innovare e dare corpo alla propria idea è necessario, da un lato, raccogliere i finanziamenti utili per effettuare gli investimenti iniziali e, dall’altro, pianificare una strategia efficace di marketing: migliorare la propria idea, sperimentare il team di lavoro, testare il mercato e individuarne il posizionamento, allargare la propria rete di stakeholder, sondare la willingness to pay dei potenziali clienti e tanto altro ancora. Il reward-based crowdfunding si sta dimostrando un alleato sempre più efficace per questo scopo.

Oltre alle attività di orientamento e accompagnamento personalizzato, lo staff di KICK-ER realizza anche attività di informazione e formazione per divulgare la cultura del crowdfunding a livello regionale.

KICK-ER si integra in maniera complementare con i servizi dedicati al supporto per la creazione di impresa e alla finanza per l’innovazione che ASTER ha realizzato e implementa in maniera costante.

 

Come funziona:

Gli obiettivi

  • utilizzare nuove forme di finanziamento e ampliare il pool di strumenti finanziari a supporto dell’impresa
  • supportare l’entrata nel mercato di imprese con strategie di marketing innovative
  • sperimentare nuove forme di supporto complementari ai fondi per la ricerca
  • sviluppare il potenziale imprenditoriale insito nella ricerca
  • avvicinare il pubblico al mondo della ricerca e viceversa
  • sostenere e promuovere l’innovazione del territorio
  • aumentare la consapevolezza attorno al crowdfunding nel mondo delle startup e delle PMI innovative del territorio, fornendo un toolkit operativo
  • incentivare il lancio di campagne di crowdfunding, diffondendo e promuovendo le startup che ne fanno uso in Emilia-Romagna e disincentivandone l’uso sbagliato

 

I risultati

In due anni di attività, KICK-ER ha ottenuto i seguenti risultati:

  • 88 richieste tramite form online
  • 48 incontri one-to-one
  • 30 chiamate di approfondimento
  • 26 report
  • 22 checklist personalizzate
  • 9 campagne online seguite e promosse tramite i canali ASTER (100% success rate)

Oltre a questi dati relativi ai beneficiari del servizio, KICK-ER ha svolto attività di promozione, formazione e informazione:

  • 5 workshop organizzati sul territorio regionale
  • 16 partecipazioni a eventi italiani
  • 7 partecipazioni a eventi internazionali

In particolare il servizio ha riscosso molto interesse a livello europeo, essendo il primo a livello regionale di questo tipo. Lo staff KICK-ER è stato invitato a intervenire all’ECN (European Crowdfunding Network) CrowdCamp nell’edizione 2016 e come speaker all’ECN CrowdCon (Conferenza Annuale) nell’edizione 2017.

Grazie all’attività di KICK-ER, ASTER è diventato membro attivo di ECN da gennaio 2017.

Nel 2016 è stato inoltre prodotto, con un consulente legale, un vademecum legale sul crowdfunding.

 

Gli sviluppi futuri

Si intende rafforzare la sperimentazione di meccanismi e strumenti di finanza innovativa aumentando la consapevolezza su opportunità e forme di utilizzo del crowdfunding per startup, PMI innovative e laboratori di ricerca del territorio regionale.

Si intendono attivare ulteriori contatti (ed approfondire gli esistenti) con le piattaforme di equity crowdfunding sul territorio nazionale per sviluppare il servizio di orientamento anche in ambito equity e accompagnare le startup (in primis) e le PMI nella costruzione della campagna.

A livello europeo Aster verrà coinvolta nel nascente Working Group gestito da ECN in merito al ruolo delle Regioni nella sperimentazione di forme di matchfunding per il sostegno alla creazione d’impresa integrando il crowdfunding.

Su questo tema ASTER sta partecipando alla Terza call di INTERREG EUROPE con un progetto legato all’accesso alla finanza per le Imprese Culturali e Creative attraverso modelli di matchfunding. I risultati sono previsti alla fine dell’anno.

Per il 2018 ASTER ospiterà l’ECN CrowdCon, la convention annuale di ECN, per la prima volta in Italia.

Acronimo: 
Kick-ER
Referente: 
Martina Lodi
Indirizzo e-mail: